polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

Slot accese oltre l’orario consentito con recidiva. Per questo motivo un esercente di Rovigo che gestisce un’attività di somministrazione di alimenti e bevande è stato sanzionato dalla polizia locale con la sospensione dell’attività per tre giorni, con esclusione dei giorni di riposo settimanale e di quelli di chiusura programmata dell’esercizio (ferie, festività, ecc.) dal giorno 19 novembre 2018 “per recidiva in violazione degli orari di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincite in denaro collocati nella suddetta attività”.

Commenta su Facebook