Print Friendly, PDF & Email

E’ alta l’attenzione della Guardia di Finanza nei confronti del contrasto al gioco irregolare. L’intensificazione dei controlli delle Fiamme gialle di Noventa Vicentina (VI) ha così portato ad un provvedimento di sospensione del funzionamento di alcuni congegni, in quanto sono state scoperte ripetute violazioni negli orari di funzionamento.

In generale, le verifiche effettuate dai finanzieri riguardano il controllo dei dati comunicati telematicamente ed il rispetto della limitazione di orario imposto dalle amministrazioni comunali attraverso specifiche ordinanze. A questo proposito, i militari sono entrati nei locali degli esercizi pubblici proprio per accertare il funzionamento dei congegni elettronici nelle fasce orarie proibite.

Trovate le VideoSlot accese ed operative, i finanzieri hanno provveduto alla redazione del verbale di contestazione di violazione amministrativa per inosservanza di quanto disposto dall’ordinanza sindacale. In un caso specifico, in particolare, è stato accertato che i locali, pur risultando formalmente chiusi, di fatto permettevano l’esercizio dell’attività di gioco attraverso l’accesso dei clienti da una porta di servizio, posta sul retro dei locali stessi.

Per due sale gioco di Noventa Vicentina, entrambe gestite da cinesi, le ripetute violazioni negli orari hanno comportato la sanzione della sospensione del funzionamento degli apparecchi, che resteranno dunque spenti per un periodo, così come previsto da una ordinanza del sindaco.

Commenta su Facebook