polizia ctd

Dieci giorni di chiusura per una sala giochi di Vercelli che non ha rispettato ripetutamente gli orari di sospensione delle attività di gioco. A notificare il provvedimento, nelle giornata dell’8 agosto, è stata la Divisione di Polizia Amministrativa su disposizione del Questore.

Il provvedimento è stato motivato sia dalla reiterata violazione dei limiti orari in cui è possibile consentire l’uso delle apparecchiature elettroniche sia perché nello stesso locale pubblico si sono registrati numerosi episodi di violenza e alcuni reati.

Commenta su Facebook