Potenziati i controlli pomeridiani e serali per la sicurezza urbana e stradale a Seriate (BG). Sino a dicembre, sulle strade e nei quartieri di Seriate, dalle 17 alla mezzanotte, si vedranno circolare con maggiore frequenza macchine della Polizia locale e agenti grazie al progetto sicurezza, finanziato con una quota dei proventi delle sanzioni amministrative dell’art. 208 del codice stradale. I pattugliamenti pomeridiani e serali saranno garantiti da 16 agenti che, a seconda dell’intervento, potranno collaborare con il personale della locale Tenenza dei Carabinieri ed essere supportati dai Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Bergamo.

Nell’ambito dei servizi serali notturni ad oggi sono state accertate 3 violazioni per il mancato rispetto dell’ora di cessazione delle sale slot. Inoltre sono stati effettuati 50 controlli nei quartieri Serena, Risveglio, Luce, nelle zone di Comonte e Cassinone, con oltre 50 veicoli controllati e la redazione di 35 sanzioni per violazioni del codice della strada. Nell’ambito dei servizi serali notturni sono state accertate anche 2 violazioni per ubriachezza molesta e sono state verificate le chiusure delle attività commerciali del centro storico, soprattutto di quelle che avevano causato disagi gravi ai residenti.

“Anche quest’anno abbiamo investito nel progetto sicurezza per prevenire e contrastare furti e fenomeni di microcriminalità, che rappresentano una minaccia costante alla tranquillità dei cittadini – dichiara il sindaco Cristian Vezzoli -. Inoltre, la presenza degli agenti è un utile deterrente per contrastare e prevenire il disturbo alla quiete pubblica, garantire assistenza e vigilanza durante le manifestazioni cittadine, presidiare e sorvegliare i parchi pubblici e i luoghi di aggregazione sociale, potenzialmente zone di ritrovo e incontro dove facilmente si potrebbero concretizzare episodi di vandalismo o devianza sociale, come l’uso di sostanze stupefacenti o alcool. Oltre al pattugliamento pomeridiano sarà incrementato anche quello notturno per reprimere le condotte di guida in stato di ebbrezza, contrastare la prostituzione, senza trascurare la grave criticità degli schiamazzi e dell’eccesso di velocità. Nei servizi serali notturni si controllerà anche il rispetto della chiusura degli esercizi commerciali del centro storico e delle sale slot. Questo progetto nasce e si sviluppa per dare risposte concrete alle richieste dei cittadini, perché la sicurezza urbana e stradale incide sulla qualità della vita”.

Il progetto prevede 20 pattugliamenti pomeridiani, garantiti da 2 agenti, tra le 17 e le 20.30, per contrastare i furti nei quartieri Luce, Comonte, San Giuseppe, Serena, Risveglio e Cassinone. A questo si aggiungono i 9 controlli pomeridiano – serali di polizia stradale: 3 agenti, dalle 17 alle 24, pattuglieranno il territorio per la prevenzione e la repressione di fenomeni pericolosi, con particolare attenzione alla guida sotto sostanze alcoliche e/o stupefacenti, contro gli eccessi di velocità, per controlli nel centro storico e dei locali VLT, sale slot e pubblici esercizi. Il progetto si completa di un presidio del territorio nelle ore domenicali/festive con la presenza di agenti, il cui numero varierà da 2 a 10, a seconda dei servizi richiesti, per apportare assistenza e vigilanza durante le manifestazioni di carattere civile, ludico e religioso realizzate sul territorio comunale.