Sei sale giochi multate. E’ questo il bilancio dei controlli effettuati nei giorni scorsi dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Chioggia insieme ai colleghi del Battaglione. Servizi che hanno interessato soprattutto le sale giochi della città clodiense e di Sottomarina.

L’obiettivo era verificare che tutto fosse in regola e, nello specifico, che venissero rispettati gli orari di accensione e spegnimento delle macchinette. Il totale delle sanzioni si aggira sui mille euro.