polizia ctd
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Dovrà chiudere i battenti per due giorni una sala vlt di Rovigo. Così ha deciso il questore attraverso un decreto che stabilisce la sospensione della licenza per due giorni. Il motivo del provvedimento è la violazione dell’ordinanza sindacale che regolamenta gli orari di apertura delle sale slot.

Nell’arco di poche settimane è stato infranto più volte il limite stabilito da Palazzo Nodari. Alla luce della “recidività” della violazione, il questore di Rovigo ha optato quindi per la chiusura temporanea della sala vlt, provvedimento previsto dall’ordinanza sindacale, emanata il 30 settembre del 2016, come sanzione accessoria, accanto alle multe, nel caso in cui le violazioni si protraggano nel tempo.

Commenta su Facebook