La Malta Gaming Authority ha deciso di revocare la licenza concessa a Cyberslotz Services Malta Limited (MGA/B2B/144/2007) ed a CZ Trading Limited (C 41790), con effetto dal 17 giugno 2021 in base ai termini di regolamento del Gaming Compliance and Enforcement Regulations (SL 583.06), di seguito il “Regolamento”.

“Tale sanzione è comminata ai soggetti autorizzati per aver violato l’articolo 9, comma 1, del Regolamento, per le ragioni di seguito manifestate: i soggetti autorizzati non hanno assolto agli impegni finanziari nei confronti dell’Autorità per le loro operazioni; non hanno provveduto al puntuale pagamento di tutte le somme dovute all’Autorità. I soggetti non sono quindi più autorizzati a svolgere alcuna operazione di gioco e sono tenuti a liquidare immediatamente tutte le commissioni dovute all’Autorità” spiega la MGA.