La Malta Gaming Authority ha deciso di “annullare l’autorizzazione concessa a Evobet Limited (MGA/B2C/268/2012), di seguito la “Persona autorizzata”, con effetto dal 16 luglio 2021 ai sensi della regola 10 del Regolamento di conformità e applicazione del gioco (SL 583.06), di seguito il “Regolamento”.

Tale sanzione è inflitta al Soggetto Autorizzato per aver violato l’articolo 9, comma 1, del Regolamento, per le ragioni di seguito manifestate:

la Persona Autorizzata non ha rispettato uno o più obblighi applicabili in termini di qualsiasi strumento normativo o qualsiasi altra legge applicabile di Malta; il Soggetto Autorizzato non ha provveduto al puntuale pagamento di tutte le somme dovute all’Autorità.

La Persona Autorizzata non è quindi più autorizzata ad effettuare operazioni di gioco, registrare nuovi giocatori o accettare depositi di nuovi clienti, ma è tenuta a trattenere e fornire a tutti i giocatori registrati l’accesso ai propri conti giocatore, a rimborsare tutti i fondi a credito di giocatori in linea con la legge applicabile e di regolare immediatamente tutte le commissioni in sospeso dovute all’Autorità”.