La Malta Gaming Authority pubblica con la presente una serie di emendamenti alla Direttiva sulle autorizzazioni e la conformità al gioco (Direttiva 3 del 2018). Le modifiche riguardano principalmente quanto segue: il numero complessivo dei ruoli chiave delle funzioni e le loro responsabilità sottostanti; le scadenze entro le quali devono essere rispettati determinati requisiti funzionali chiave; i soggetti che si assumeranno la responsabilità in assenza di titolari di funzioni chiave debitamente nominati; il modo e la forma in cui le dichiarazioni e le assicurazioni devono essere rese dai revisori dei conti per conto dei licenziatari durante la presentazione dei rendiconti finanziari certificati; l’applicabilità degli obblighi di segnalazione delle scommesse sospette.

Tali emendamenti sono in corso di pubblicazione insieme a una Politica sui criteri di idoneità e di competenza continua per le persone chiave. Questa politica ha lo scopo di rivedere e raccogliere i criteri di ammissibilità esistenti, introducendo anche i requisiti di rinnovo dell’autorizzazione relativi allo sviluppo professionale continuo per le persone chiave esistenti.

Inoltre, la Policy chiarisce la posizione della MGA in merito alla compatibilità tra loro dei ruoli chiave delle funzioni alla luce delle modifiche alla Direttiva.