“Siamo fermamente convinti che la mafia, negli ultimi tempi, abbia cercato delle fonti più remunerative rispetto alle estorsioni, come la captazione di fondi per il sostegno all’agricoltura, i fondi per i rifiuti, o le scommesse clandestine. Ma sia in questa…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteSicilia, la stretta su gestori ed esercenti passa al vaglio del TAR: a giudizio la legittimità dell’ordinanza del Comune di Palermo
Articolo successivoBasilicata. Pubblicata la legge che modifica le norme in materia di gioco d’azzardo