L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli organizza una conferenza stampa nel corso della quale verrà simulata l’estrazione dei numeri della lotteria per fugare ogni dubbio sull’ultima lotteria nazionale sulla quale si era espressa anche Selvaggia Lucarelli.
L’agenzia delle dogane e dei Monopoli indirà per martedì prossimo una conferenza stampa e simulerà l’estrazione di un biglietto della lotteria Italia per dimostrare ai giornalisti la regolarità dell’ultima estrazione della Lotteria Italia.

Lo scopo è fugare ogni dubbio dopo la polemica firmata da Selvaggia Lucarelli su tre biglietti vincenti della Lotteria Italia a Ferno. Ben tre premi della terza categoria da 20mila euro sono stati assegnati al paese in provincia di Varese. Un particolare che non è sfuggito alla giornalista-opinionista.

“Riguardo i biglietti estratti della Lotteria Italia permetto di segnalare la stranezza di tre premi estratti da 20mila euro nello stesso blocchetto a Ferno (che può essere anche Malpensa). Credo che su 6 milioni di biglietti venduti sia statisticamente impossibile. (salvo coincidenze epiche). Spiegazioni?”, si chiede Lucarelli.

Una “stranezza” oltretutto “statisticamente impossibile”. Selvaggia Lucarelli su Twitter avanza dubbi “riguardo quei biglietti estratti della Lotteria Italia” e vincitori di un premio minore da 20mila euro “estratti nello stesso blocchetto a Ferno (che può essere anche Malpensa). Credo che su 6 milioni di biglietti venduti sia statisticamente impossibile”.