La lotteria degli scontrini paga i primi sei milioni di euro. Tra martedì 31 agosto e mercoledì 1° settembre arriveranno gli accrediti dei bonifici bancari o postali già fatti partire ai vincitori che hanno reclamato il premio e per cui sono state già completate le verifiche per l’assegnazione. Fatte le debite proporzioni e considerando che finora sono stati estratti premi per complessivamente 17,1 milioni di euro, significa che quasi un terzo delle somme vinte saranno già a disposizione degli acquirenti. Lo riporta Il Sole 24 Ore.

«Il controllo di legalità effettuato sull’assegnazione dei premi ha consentito finora il corretto funzionamento di tutta la procedura con l’accredito in tempi rapidi considerando anche che i vincitori reclamano le somme in 20-30 giorni dall’avvenuta comunicazione» spiega Stefano Saracchi, dirigente dell’ufficio Giochi numerici e lotterie dell’agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Adm) e responsabile della lotteria degli scontrini.

Finora sono oltre mille i vincitori tra estrazioni mensili e settimanali.