Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore, Francesco Messina, con la finalità di prevenire il degrado sociale e la criminalità diffusa, con particolare riguardo al controllo dei locali pubblici e alla posizione sul territorio nazionale dei cittadini stranieri, personale del Commissariato “Mirafiori”, coadiuvato da personale del Reparto Prevenzione Crimine, ha effettuato un controllo straordinario del territorio presso centri scommesse VLT.

In particolare, gli agenti hanno controllato 5 sale scommesse al fine di prevenire e porre in essere un’azione di controllo sul fenomeno della ludopatia infantile.

L’attività ha consentito l’identificazione di 64 persone, 16 delle quali con precedenti di polizia; 14 gli extracomunitari controllati; due di essi, privi di documenti d’identificazione, sono stati accompagnati in Questura per accertamenti sull’identità personale. Al termine, per uno di essi, di nazionalità nigeriana, sono state avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.

Nel corso del controllo, ad un altro cittadino extracomunitario, trovato in possesso di uno spinello, è stata contestata la relativa sanzione amministrativa.

Commenta su Facebook