La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi attivati per assicurare l’osservanza delle limitazioni imposte dall’emergenza Coronavirus a tutela della salute, soprattutto in luoghi pubblici e nelle attività ed esercizi aperti al pubblico, ha intensificato i controlli sia in ambito cittadino che nei comuni sede di Commissariato distaccato.

In particolare a Lioni (AV), gli Agenti, nel corso dei citati controlli, constatavano all’interno di una sala giochi del luog, la presenza di alcune persone già note alle Forze di Polizia. All’atto del controllo, effettuato all’interno del locale, 4 persone con precedenti di polizia, di età compresa tra 22 e 62 anni, risultavano essere sprovviste della prescritta certificazione verde Covid-19. Pertanto a carico dei suddetti avventori venivano contestati i relativi illeciti amministrativi.