I giudici della Seconda Sezione Penale del Tribunale di Lecce (Presidente Pasquale Sansonetti) hanno dissequestrato tutti i beni, una cinquantina tra appartamenti e terreni, riconducibili ai fratelli Pasquale e Saverio De Lorenzis. Il provvedimento è arrivato sulla scorta della perizia provvisoria…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati