Anche l’Irlanda del Nord si sta muovendo verso la riapertura delle attività di giochi e scommesse, seppure in ritardo rispetto al Regno Unito.

I ministri dell’Assemblea dell’Irlanda del Nord a Stormont hanno fatto sapere che stanno considerando la riapertura della vendita al dettaglio non essenziale per la fine di questo mese.

Alcuni punti vendita “a stretto contatto”, come parrucchieri e saloni di bellezza, potrebbero riaprire la prossima settimana con altri negozi, incluso il settore dei giochi e delle attrazioni, che apriranno entro il 30 aprile. Si prevede che casinò, bar e pub rimarranno chiusi fino al 10 maggio.

La riapertura completa di tutte le attività è prevista per il 1 giugno.