Nella serata di ieri un nostro associato ha ricevuto minacce telefoniche (“sappiamo che hai tanti cavalli e fattrici …”) da parte di uno sconosciuto a causa del proprio impegno a favore della riforma del settore, evidentemente sgradita ai delinquenti che lo hanno minacciato. È stata immediatamente presentata una denuncia ai Carabinieri.

Ippica Nuova si schiera a fianco dei propri associati e ribadisce il proprio impegno a ridare al settore dignità e futuro ed a contrastare con ogni mezzo lecito chi pensa di poterci spaventare.

Ippica Nuova