La Ferrari è sbarcata ufficialmente nel del mondo virtuale di Formula 1, da quest’anno prenderà parte alla F1 eSports Series, il campionato del mondo virtuale di Formula 1.

Ieri  è partita ufficialmente, a Londra, la nuova stagione con il Pro Draft, che ha permesso ai  team partecipanti di mettere sotto contratto alcuni dei nuovi piloti eSports che potranno poi prendere parte al campionato.

La prima scelta è dunque toccata proprio al Team esordiente della Ferrari. Ad essere selezionato è stato un italiano, il diciottenne Viterbese  David Tonizza, talento emergente dell’accademia di eSports di Jean Alesi.

David nella sua giovanissima carriera da driver virtuale ha già vinto diversi campionati ai quali ha partecipato.

Per agevolare il giovane pilota, la Scuderia Ferrari sta allestendo un settore specifico a Maranello, per la preparazione di David al mondiale, dove potrà continuare gli studi, preparandosi contemporaneamente al campionato.

Il campionato sarà strutturato in 12 gare, divise in quattro eventi live. 11 settembre, 2 ottobre e 6 novembre le date, con il gran finale previsto per il 4 dicembre, giorno in cui si assegnerà il titolo.

Il montepremi  complessivo messo in palio per il campionato, sarà di 500 mila dollari.

Un grande in bocca al lupo al nostro David, per la realizzazione del suo sogno, passare dal mondo del virtuale al mondo del reale.

Commenta su Facebook