L’esplosione di un grosso petardo artigianale ha danneggiato la scorsa notte l’auto del compagno della titolare di un centro scommesse di Lecce. Sull’episodio indaga la Squadra Mobile. L’uomo, che coadiuva la donna nella gestione del punto scommesse, ha detto di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.