gratta e vinci
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Stop ai Gratta e Vinci nell’ospedale alto vicentino di Santorso. Dopo la denuncia di Libera e Cnca che avevano sollevato il caso nei giorni scorsi, l’Ulss 7 del Veneto ha stabilito di interrompere la vendita delle lotterie istantanee in tutte le strutture dell’azienda.

Nel giro di poche ore, inoltre, è intervenuto anche il direttore generale dell’Ulss 6 di Padova, che ha bandito a sua volta i Gratta e Vinci dall’ospedale unico della Bassa Padovana, con sede a Monselice.

Per entrambe le aziende sanitarie, dopo l’intervento dall’assessore alla sanità veneta Luca Coletto, si apre ora la trattativa con i privati che hanno progettato e realizzato gli ospedali.

Commenta su Facebook