Gioco d’azzardo e informazione. Un binomio delicato e complesso che sarà al centro di un corso di formazione per giornalisti a Cuneo.

Appuntamento venerdì 5 aprile dalle 14 alle 18.30 presso lo Spazio Incontri della Fondazione CRC, in via Roma.

Le tematiche affrontate: il diritto di cronaca, diritto alla privacy e i nervi scoperti dell’informazione sulla dipendenza dal gioco d’azzardo e le sue conseguenze giudiziarie, sociali e umane – la legislazione italiana e le iniziative di regioni e comuni contro il fenomeno dell’azzardo. Anatomia dell’azzardo di massa – l’esperienza della Carta di Cuneo – la centralità dell’informazione.

I relatori: Paolo Jarre direttore del Dipartimenti di Patologia delle dipendenze ASL TO 3; Nadia Ferrero direttore de Dipartimento Dipendenze ASL CN 1; Giuseppe Sacchetto direttore Dipendenze ASL CN 2; Marco Dotti giornalista e docente; Cristina Mazzariello giornalista.

L’evento è promosso dalla Fondazione Crc e accreditato dall’Ordine dei Giornalisti per il conseguimento dei crediti formativi obbligatori. Iscrizioni ancora aperte sulla piattaforma Sigef https://sigef-odg.lansystems.it/Sigefodg/

L’evento è aperto anche ai non giornalisti, con ingresso libero fino ad esaurimento posti.