L’Agenzia dogane e monopoli organizza per il 31 maggio un open hearing, per associazioni ed operatori, propedeutico alla riforma volta a razionalizzare le reti di vendita del gioco fisico

È in programma lunedì 31 maggio, dalle ore 9.30, il nuovo open hearing dedicato alla riforma del sistema retail di raccolta di gioco pubblico in Italia organizzato dall’Agenzia dogane e monopoli.

L’incontro rappresenta un momento di confronto in cui Adm illustrerà le linee direttrici sulla cui base sarà strutturata la riforma, volta a razionalizzare le reti di vendita sotto il profilo numerico, qualitativo e della diffusività sul territorio, individuando modalità di compartecipazione regionale e comunale al gettito erariale.

Le norme sul gioco emanate nel secondo dopoguerra saranno razionalizzate per realizzare un Testo unico anche al fine di implementare l’azione di contrasto all’offerta illegale e irregolare, con particolare attenzione al divieto di gioco per i minori.

L’incontro offre l’occasione per informare preventivamente le associazioni di categoria e gli operatori del settore, acquisendone osservazioni e proposte in vista della predisposizione della riforma.