La consigliera generale della Malta Gaming Authority, la dottoressa Yanica Sant, si è dimessa dalla MGA e assumerà un ruolo nel settore privato. Rimarrà in carica fino a febbraio 2022 e continuerà a svolgere funzioni che il management della MGA ritiene non diano luogo ad alcun conflitto di interessi reale o apparente; in particolare, non svolgerà alcun obbligo di regolamentazione, ispettorato o applicazione. Con effetto immediato non fa più parte di alcun comitato interno.

“La MGA desidera ringraziare Yanica per il suo eccellente lavoro negli ultimi sette anni e mezzo e per i suoi inestimabili contributi a tutti i livelli della gerarchia dell’Autorità e alla maggior parte dei progetti di alto livello in questo periodo, inclusa in particolare la stesura del quadro normativo pubblicato nel 2018. Le auguriamo buona fortuna per la sua nuova impresa, fiduciosi che continuerà a dimostrare i valori che la MGA sostiene con orgoglio” si legge in una nota.