Nell’aprile 2018, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha dato il via libera a una profonda riorganizzazione delle strutture, delle funzioni e della missione stessa dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sancendo, al contempo, il definitivo superamento della divisione funzionale tra Area Dogane e Area Monopoli.

Le competenze, per la Regione Trentino Alto Adige, nel settore Giochi e Tabacchi – precedentemente attribuite all’Ufficio dei Monopoli per il Veneto e Trentino Alto Adige – dipendente dalla Direzione Territoriale per il Veneto e Friuli Venezia Giulia, a partire dal 1° gennaio 2021, sono state assunte dall’Ufficio dei Monopoli per il Trentino Alto Adige, con sedi a Bolzano e a Trento, dipendente dalla Direzione Territoriale di Bolzano e Trento.

A tale proposito, l’Ufficio dei Monopoli per il Trentino Alto Adige ha concluso il proprio trasferimento nei nuovi locali di Trento, posti al piano primo di Via Vannetti 13, mentre per la sede di Bolzano sono in corso trattative per individuare una sede prestigiosa.