Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – I militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Eboli, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno Sost. Proc. Dott. Maurizio Cardea, hanno eseguito una ordinanza applicativa di misura cautelare personale interdittiva per la durata di dieci mesi, emessa dal G.I.P. nei confronti di un funzionario in servizio presso l’Ufficio locale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno, di recente trasferito presso l’Ufficio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Napoli.
Le attività investigative, coordinate dal Sost. Proc.dott. Maurizio Cardea e svolte dalle Fiamme Gialle di Eboli, hanno consentito di avvalorare le ipotesi di reato contestate al funzionario pubblico, il quale riceveva o si faceva promettere denaro da parte di operatori economici che avanzavano richiesta per ottenere le autorizzazioni previste per la vendita di tabacchi.

Commenta su Facebook