guardia di finanza

La Guardia di Finanza di Ragusa ha celebrato nella sede del Comando Provinciale in piazza Libertà il 245° anniversario della sua fondazione.

Negli ultimi 17 mesi nel settore dei giochi e delle scommesse illegali sono stati effettuati 85 interventi, che hanno consentito di scoprire una rilevante evasione fiscale, con la ricostruzione di una base imponibile ai fini del prelievo erariale unico, pari ad oltre 4,5 milioni di euro ed un’imposta Preu evasa di oltre 770.000 euro.

Inoltre sono stati scoperti 100 punti clandestini di raccolta scommesse, denunciati 25 soggetti e sequestrati 29 apparecchi e congegni da divertimento e intrattenimento, tra cui apparecchi terminali.

Commenta su Facebook