Furto in un bar-tabaccheria a Spoleto (PG) la notte del 18 maggio. Ignoti malviventi, probabilmente in 5, hanno mandato in frantumi la porta a vetri del locale situato nel centro storico e sono scappati con sigarette e gratta e vinci. Il colpo avrebbe fruttato un bottino complessivo del valore superiore a cinquemila euro. Indagano i carabinieri.

Articolo precedenteGiacobbe (avv.) a Wired: “Un impianto normativo ipertrofico ha paradossalmente favorito un florido mercato del gioco illegale”
Articolo successivoIl declino delle classiche reti fisiche di vendita. di Michele Franzoso