Attività interforze (Polizia di Stato, Reparto Prevenzione Crimine, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale) per i controlli di sicurezza nelle aree interessate dal fenomeno della «movida» a Foggia. Le ispezioni si sono concentrate sulla zona di Corso Vittorio Emanuele, Corso Cairoli, Piazza Duomo, Piazza Mercato.

Centosessantasette le persone identificate, anche nell’ambito di controlli negli esercizi commerciali e dei centri scommesse, luoghi di aggregazione, specie la domenica durante lo svolgimento delle competizioni sportive.

Durante i controlli delle forze dell’ordine sono state multate cinque persone per il mancato uso della mascherina e per aver consumato bevande e alimenti in luoghi aperti. Nel complesso, si è accertato un generalizzato rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina, anche se diverse persone sono state richiamate all’ordine al fine di indossarle correttamente.