Gli agenti del Commissariato di Portici-Ercolano hanno sottoposto a controlli un’agenzia di scommesse in corso Resina ad Ercolano dove hanno sorpreso due minori intenti ad eseguire giocate con vincite in denaro. Il titolare è stato sanzionato per non aver impedito l’ingresso nel proprio esercizio di minori di anni 18 e per averne consentito la partecipazione ai giochi pubblici con vincita in denaro.

Articolo precedentePotenza. Sequestrate 6 slot irregolari, sanzione da 20.000 euro
Articolo successivoUK, il direttore esecutivo delle operazioni della Commissione sul gioco d’azzardo aprirà EAG Safer Gambling Hub