gdf
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – I finanzieri del Gruppo Eboli (SA), nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto di fenomeni illegali nel settore dei giochi, hanno individuato 7 apparecchi da intrattenimento, di cui 5 non collegati alla rete statale di raccolta del gioco, illecitamente installati presso un bar e due circoli ricreativi.

Gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Così come il denaro frutto delle giocate rinvenuto nelle slot machine (1.084 euro). Nei confronti dei responsabili sono state comminate a vario titolo sanzioni amministrative per un totale di 120mila euro.

L’operazione è stata condotta anche grazie alla collaborazione del personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno.
Commenta su Facebook