Si terrà domani, giovedì 22 aprile 2021, un nuovo open hearing ADM dedicato all’e-DAS, strumento essenziale per la digitalizzazione della filiera di distribuzione dei prodotti energetici. L’open hearing è titolato e-DAS IN ARRIVO PER I CARBURANTI AGRICOLI e segue altri quattro incontri riguardanti l’e-DAS che ADM ha organizzato tra settembre dello scorso anno e febbraio di quest’anno, realizzando momenti di dialogo e confronto con le associazioni di categoria e gli operatori del settore, in concomitanza con le più importanti fasi di sviluppo dell’e-DAS,.

Si tratta del cinquantesimo incontro di questo tipo tenuto da ADM a partire da giugno dello scorso anno. Oltre ottomila le presenze sinora registrate. L’open hearing è strumento innovativo che rende più frequente, tempestivo e smart il rapporto tra l’Agenzia e i suoi stakeholders. È entrato a far parte della quotidiana operatività di ADM ed è testimonianza della costante attenzione prestata al contesto produttivo e socio economico. Pensato come alternativa ad altre tipologie di incontro non sempre facilmente praticabili (specie in tempi di pandemia), l’open hearing si è dimostrato strumento validissimo per verificare in anteprima impostazione e ricadute concrete di atti in corso di emanazione.

Nel 2020, in poco più di sei mesi, sono stati realizzati 28 open hearing, di cui: 12 riguardanti il settore accise (11 per l’ambito energie e alcoli e 1 per l’ambito tabacchi), 13 riguardanti il settore dogane e 3 riguardanti il settore giochi. Nel primo quadrimestre del 2021 sono già stati realizzati 22 open hearing, di cui: 9 riguardanti il settore accise (7 per l’ambito energie e alcoli e 2 per l’ambito tabacchi), 11 per il settore dogane, 1 per il settore giochi e 1 volto a illustrare il PIANO ANTICORRUZIONE 2021 – 2023 ad associazioni di categoria e operatori dei settori di interesse dell’Agenzia, così come ai concessionari e ai rappresentanti sindacali.