Il Consiglio di Stato ha respinto – tramite ordinanza – il ricorso presentato da una società contro il Comune di Riccione (RN) in cui si chiedeva la riforma dell’ordinanza del Tar Emilia Romagna che aveva respinto la richiesta di prorogare…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati