Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, con istanza sospensiva, proposto contro il Comune di Borgo Val di Taro (PR), nonché nei confronti della Questura di Parma, del Ministero dell’Interno, dell’Agenzia delle dogane e…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteParere Consiglio di Stato sui Ctd, l’avvocato Maggesi (MepLaw): “L’auspicio è che si celebri nuovo bando di gara per regolarizzare società che lo vogliono”
Articolo successivoDistanziometro a Reggio Emilia, Tar Emilia Romagna respinge ricorso contro chiusura due sale giochi/scommesse