Dopo il successo della prima edizione, l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli propone, anche quest’anno, il concorso “Disegniamo la fortuna con ADM” per la Lotteria Italia 2022. L’iniziativa è rivolta ad artisti con disabilità, chiamati a presentare un’opera d’arte figurativa sul tema “Disabilità e Sport”. Una Commissione d’eccellenza, presieduta anche quest’anno da Gianni Letta e composta da: Cesare Bocci, Stefano Boeri, Milly Carlucci, Cristiana Collu, Pino Maddaloni, Giulio Rapetti Mogol, Vincenzo Salemme, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Marco Tardelli e Carlo Verdone, selezionerà dodici disegni. Le opere scelte, tutte vincitrici ex aequo, saranno quindi inserite sui biglietti della Lotteria Italia 2022.

“Ringrazio il Dottor Gianni Letta e tutti i membri della Commissione – ha dichiarato il Direttore Generale dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, Marcello Minenna (nella foto) – per la disponibilità e la sensibilità dimostrate nel sostenere questo progetto. ADM, anche attraverso “Disegniamo la fortuna”, rafforza la sinergia con il Terzo Settore per assicurare una nuova prospettiva sociale a beneficio della comunità”.

Anche attraverso questa iniziativa, infatti, ADM intende richiamare l’attenzione sull’impegno civico e sociale a difesa dei valori costituzionali dell’eguaglianza e della solidarietà e sottolineare l’importanza dell’attività degli Enti del Terzo Settore impegnati nell’integrazione delle persone con disabilità nel mondo dello sport.

Articolo precedenteApparecchi da intrattenimento senza vincita in denaro, Bruxelles formula richiesta di chiarimenti all’ADM su regole tecniche
Articolo successivoCom’è cambiato il mondo del gaming nell’ultimo decennio