ludopatico azzardo gap

Il cosiddetto “decreto dignità” approvato ieri “ha riportato al centro della discussione politica e parlamentare il lavoro, l’occupazione e le tutele dei lavoratori. I suoi effetti però, al di là di stime e previsioni, potranno essere valutati solo nel medio periodo”. E’ quanto si legge in un comunicato delle Acli.

Sulla norma che vieta qualsiasi tipo di pubblicità e sponsorizzazione del gioco d’azzardo: “un concreto passo in avanti nella lotta contro la ludopatia”.

Commenta su Facebook