gamenet

Il titolo Gamenet, uno dei maggiori operatori nel settore dei giochi regolamentati in Italia in termini di ricavi, brinda a Piazza Affari per la crisi in atto nel governo che ha aumentato la tassazione sul settore dei giochi, voluta in particolare dal vicepremier grillino, Luigi Di Maio.

E’ quanto riporta l’agenzia Reuters. Intorno alle 11,50 il titolo sale dello 0,44% a 9,22 euro. Rialzo che si confronta con il calo del 2,4% dell’indice Ftsemib di Piazza Affari travolto dalla crisi di governo e dalla richiesta della Lega di andare a nuove elezioni. I volumi sono pari a oltre 37.700 titoli, pari alla metà della media a 30 giorni di 65.000.

Secondo un trader, “su Gamenet ci concentrano gli acquisti perché con la crisi cade il governo che ha aumentato la tassazione sul settore, soprattutto nell’ipotesi che i 5 Stelle vadano all’opposizioni nel caso di nuove elezioni”.

Commenta su Facebook