Il Comune di Bettona (PG) intende stilare un elenco di operatori economici preposti alla vendita di generi alimentari e generi di prima necessità (negozi di generi alimentari, supermercati, farmacie e parafarmacie) per supportare le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Gli esercizi commerciali interessati ad accreditarsi per questo servizio, sono invitati a manifestare il proprio interesse tramite specifico modello (compilato e firmato) che dovrà pervenire al protocollo dell’Ente a mezzo pec al seguente indirizzo: [email protected] entro il 23.02.2021.

Sulla base delle domande pervenute ed ammesse, sarà predisposto un elenco aperto dei soggetti accreditati presso cui i cittadini potranno utilizzare i buoni spesa. Al cittadino ammesso al beneficio il Comune rilascerà un importo commisurato alla numerosità del nucleo familiare, frazionato in Buoni Spesa del taglio di € 20,00. Gli esercenti interessati devono essere iscritti alla Camera di Commercio per le seguenti tipologie di esercizi commerciali al dettaglio: ipermercati, supermercati, discount di alimentari, mini mercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari, prodotti surgelati, farmacie e parafarmacie.

Devono possedere i seguenti requisiti di legge per contrattare con la Pubblica Amministrazione: essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali (Inps/Inail) ed il pagamento di imposte e tasse; disporre di un conto corrente dedicato; possedere i requisiti per richiedere il pagamento a mezzo fatturazione elettronica con la scissione dei pagamenti; indicare il luogo di esercizio dell’attività di vendita al dettaglio con indicazione dell’ubicazione e dell’orario di apertura al pubblico.

I “buoni spesa” legittimeranno il loro possessore all’acquisto unicamente di alimenti, di beni di prima necessità e di farmaci presso gli esercizi accreditati con esclusione di alcolici, superalcolici, ricariche telefoniche e gratta e vinci.