Novità sul blocco delle corse ippiche nel Nord Italia per il Coronavirus: Padova, che ieri mattina aveva effettuato regolarmente la dichiarazione dei partenti per il convegno di mercoledì e i due gran premi di domenica, in serata ha ottenuto dal Prefetto Renato Franceschelli il nulla osta per riprendere l’attività a porte chiuse, senza pubblico. Manca ancora l’ok del Mipaaf, ma davvero non dovrebbero esserci problemi.

Probabile a questo punto che lo chieda e l’ottenga anche Bologna, che sempre ieri aveva predisposto i partenti per giovedì, come gli altri ippodromi settentrionali rimasti fermi per l’intera settimana scorsa.