L’amministrazione comunale di Taggia (IM) ha introdotto alcune novità nell’ambito delle prescrizioni collegate all’emergenza Coronavirus. In queste ore il sindaco Mario Conio ha firmato alcune ordinanze in merito alle restrizioni da applicare insieme all’ordinanza regionale emanata domenica ed attiva fino al 1° Marzo.

Le strutture ludico-ricreative (circoli ricreativi, sale da ballo, sale giochi…) vengono riaperte, così come visto per gli impianti sportivi. Ieri il primo cittadino aveva firmato un’ordinanza che di fatto chiudeva queste strutture.