ludopatico
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La Federcommercio Imprese Artigiane di Corato (BA), d’intesa con l’associazione Quasar di Putignano e l’Amministrazione Comunale di Corato ha organizzato il primo corso di formazione sui rischi della ludopatia e sulla rete di sostegno per i titolari ed il personale operante nelle sale da gioco e nei locali con apparecchiature per il gioco d’azzardo lecito.

La formazione, obbligatoria per legge, mira al contrasto del fenomeno della ludopatia ed è indispensabile per i gestori e tutto il personale che opera nelle sale da gioco.

Al corso, svoltosi il 29 luglio presso il Nicotel Wellness di Corato, hanno partecipato numerosi operatori, i primi che hanno inteso adeguarsi alla normativa regionale, ritenendo necessaria la formazione sul problema vissuto ogni giorno da operatori, ma soprattutto da famiglie che spesso non sanno come agire.

L’Avv. Savino Bernocco ha fatto conoscere la normativa nazionale, poi quella regionale e tutti gli interventi legislativi del Parlamento. Da qui la necessità di una formazione sul fenomeno ludopatia. È stata dunque l’opportuna occasione di discutere del fenomeno e di confrontarsi sui problemi che esso comporta. Il programma ha riguardato i rischi che corrono i clienti e come si può agire. Sono state indicate poi quali reti e strutture ci sono nel territorio preposte alla prevenzione e cura della ludopatia.

Commenta su Facebook