Nell’ottica del controllo volto alle zone di maggiore aggregazione giovanile, soprattutto nel periodo estivo coincidente con la chiusura delle scuole, e che diventano spesso teatro di condotte comportamentali non in linea con le esigenze della cittadinanza, soprattutto in merito alla quiete nelle ore notturne, sono state intensificate le verifiche.

Sabato pomeriggio e sino alle prime ore notturne, la compagnia carabinieri di Augusta (Siracusa) ha effettuato uno sforzo operativo particolare in contrada Santuzzi di Carlentini (Siracusa).

Durante le operazioni sono stati controllati tre esercizi pubblici; una sala giochi, una pizzeria e un chiosco/bar. Il personale dell’Asp di Siracusa ha contestato violazioni di ordine amministrativo, elevando contravvenzioni ammontanti a circa 2mila euro, e penali relativamente al cattivo stato di conservazione di alcuni alimenti con contestuale sequestro dei medesimi.