slot

Mercoledì 30 ottobre a Cerea (VR) si è tenuta la premiazione dei volontari dello Spi Cgil (Sindacato Pensionati Italiani) del Veneto che in estate hanno partecipato ai campi della legalità.

Rosanna Bettella, membro della segreteria Spi Cgil, spiega: «È da sette anni che partecipiamo ai campi antimafia – ha dichiarato Bettella – perché il sindacato dei pensionati della Cgil è in prima fila nella lotta per la legalità, come dimostrato anche dalla tante iniziative organizzate durante l’anno nelle scuole. Per quanto riguarda la lotta per la legalità, di anno in anno l’impegno aumenta, e questo fa ben sperare. Ci ha permesso di rafforzare, nei territori, il nostro rapporto con Libera, con Arci, per costruire con loro, al di là dei campi, iniziative pubbliche nelle scuole, per seminare idee di giustizia e raccogliere legalità. Da qualche tempo si è aggiunta anche la collaborazione con Avviso Pubblico, con cui vorremmo affrontare, in particolare, il tema della ludopatia, che affligge, ahimè, molte persone anziane».