Il Comune di Sanremo ha inviato una segnalazione all’ANAC in merito alla presunta inconferibilità del Cda della Casinò Spa.

“Sono soddisfatto solo parzialmente – dichiara Massimiliano Moroni per Ugl Terziario – finalmente il Comune ci ha ascoltati e ha fatto una segnalazione all’ANAC in merito all’inconferibilità del Cda. Casinò Spa ha preferito accusarci di aver avanzato illazioni. Due opinioni e azioni contrapposte di soci e governance non possono certo essere garanzia di operatività gestionale. Appare dunque quantomeno opportuna la nostra richiesta al Cda di Casinò Spa di astenersi dall’effettuare operazioni al di fuori dell’ordinaria amministrazione in attesa del riscontro dell’ANAC”.