Il Casinò di Saint-Vincent prevede di riaprire le porte entro l’inizio di luglio. Lo riferisce all’ANSA l’amministratore unico della casa da gioco valdostana, Filippo Rolando. “La data esatta dipenderà da una serie di cose – spiega – ma ci stiamo attrezzando per aprire in tempi ragionevolmente brevi, contiamo tra la fine di giugno e l’inizio di luglio”. Nel frattempo, in attesa del via libera della normativa nazionale, sono in corso le attività di riorganizzazione: “E’ molto complicato – ha aggiunto Rolando – perché stiamo completamente rivedendo il layout del casinò”.

Il direttore generale, Stefano Silvestri, ribadisce: “Lavoriamo un passo dopo l’altro per garantire la massima sicurezza e serenità a clienti e dipendenti dal giorno della riapertura”.