Nel corso dei servizi di prevenzione e repressione dei reati disposti dal Questore di Campobasso per contrastare le fenomenologie criminali durante il periodo estivo, sono state realizzate attività di polizia che hanno consentito di ottenere una serie di risultati.

In particolare personale della Squadra Amministrativa della Questura ha effettuato, con la collaborazione del personale della Squadra Mobile e della Squadra Volante, mirati servizi di controllo in materia di giochi e scommesse, volti a verificare eventuali irregolarità della normativa di settore da parte dei gestori delle sale giochi, nonché ad accertare l’eventuale presenza di minori nei predetti esercizi pubblici. Nel corso della settimana sono state controllate da parte di personale specializzato 14 attività ed i proprietari delle stesse sono stati diffidati al rispetto delle prescrizioni contenute nella licenza di polizia. Inoltre i gestori sono stati informati circa l’ampia diffusione degli avvisi predisposti dall’ASREM per contrastare la dipendenza da gioco d’azzardo.