Quattro sale giochi di Brindisi hanno violato l’ordinanza e sono state chiuse. Controlli a tappeto della Polizia locale che da ieri sta verificando che l’ordinanza sindacale in merito alle misure straordinarie per il contenimento del contagio da coronavirus vengano rispettate.

“Sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali simili, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione” recita l’ordinanza ma ieri molte sale gioco erano aperte. Durante i controlli la polizia locale ne ha chiuse quattro nei quartieri Santa Chiara, Cappuccini, Commenda e Sant’Angelo.