slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Nella provincia di Brescia, nel 2017, i casi di minori pizzicati a giocare alle slot sono stati pari a zero. Lo ha comunicato Luca Fantasia, funzionario dei Monopoli di Stato deputato al controllo delle sale gioco sul territorio, ospite al liceo Calini, dove sono stati chiamati a raccolta 200 studenti delle quinte per l’incontro su «I giovani e la ludopatia».

«Abbiamo controllato 544 esercizi e 2.600 apparecchi, di cui ne sono stati sequestrati per irregolarità 22. Le sanzioni sono state pari a 500mila euro» ha spiegato Fantasia.

Commenta su Facebook