“In linea con le azioni di prevenzione prese dalla Regione, grazie anche al lavoro di contributo e stimolo del tavolo interdisciplinare Gap, SdS e Azienda sanitaria hanno elaborato un progetto di sensbilizzazione e informazione su questo fenomeno, di cui ad oggi non conosciamo nel nostro territorio le reali dimensioni. Dobbiamo farlo percepire e farlo emergere, farlo conoscere più chiaramente alle persone e far crescere consapevolezza, drizzare le orecchie perché si possa identificare precocemente situazioni a rischio. Per questo si formerà anche una task force di esperti”.

E’ quanto dichiarato dal presidente della Società della Salute Mugello Roberto Izzo e il sindaco di Borgo San Lorenzo (FI) Paolo Omoboni.