“A seguito di richieste pervenute da diversi segnalanti sono stati ampliati i valori di dominio previsti per alcuni campi delle segnalazioni di operazioni sospette (SOS) ed è stato adeguato di conseguenza il sistema dei controlli. Di seguito sono descritte le modifiche effettuate, che saranno operative a partire dal giorno 8 marzo 2022. Al contempo, per illustrare le corrette modalità di compilazione delle segnalazioni in alcune casistiche ricorrenti, è stata pubblicata la prima versione dei “Casi d’uso”, un documento con indicazioni pratiche di carattere generale e alcuni esempi concreti di redazione delle SOS”. E’ quanto comunica l’Unità di Informazione Finanziaria di Bankitalia.

“Le fattispecie descritte, pur non costituendo una rassegna esaustiva di tutte le possibili operatività oggetto di segnalazione, forniscono indicazioni pratiche di immediata applicazione per i casi più frequenti e possono costituire un valido ausilio per la comprensione delle modalità di utilizzo dello schema segnaletico. In versioni successive del documento saranno incluse ulteriori fattispecie di interesse. Per segnalare alla UIF nuove casistiche da valutare ai fini dell’inserimento nei “Casi d’uso” è possibile scrivere alla casella [email protected] e fornire una descrizione dettagliata dell’operatività di interesse e delle informazioni in possesso del segnalante”, aggiunge la UIF.

Per scaricare il comunicato della UIF con tutti i dettagli sulle modifiche effettuate clicca qui.

Di seguito i riferimenti al settore del gioco:

6 – OPERAZIONI RELATIVE A GIOCHI ONLINE

6.1 – Apertura/chiusura di un conto di gioco

L’apertura o la chiusura di un conto di gioco online in stato “Eseguita” deve essere segnalata inserendo nella segnalazione almeno i seguenti elementi strutturati:

• Operazione di tipo “G013 – Apertura di conti di gioco online” oppure “G014 – Chiusura di conti di gioco online” e segno “NA – Non Applicabile”;

• Soggetto, collegato all’operazione con legame “001 – Soggetto che ha eseguito l’operazione in proprio”;

• Conto di gioco, rappresentato da un rapporto di tipo “044 – Gestione di rapporto di gioco”, collegato:

o all’operazione, con legame “001 – Movimentazione rapporto gestito dal segnalante”;

o al soggetto, con legame “001 – Intestatario”.

6.2 Vincita o perdita

Le operazioni di vincita o perdita in stato “Eseguite” devono essere segnalate inserendo segnalazione almeno i seguenti elementi strutturati:

• Operazione di tipo “G012 – Accredito per vincita” e segno “Avere” oppure “G011 – Addebito per giocata” e segno “Dare”.

• Soggetto giocatore, collegato all’operazione con legame “001 – Soggetto che ha eseguito l’operazione in proprio”.

• Conto di gioco del giocatore, rappresentato da un rapporto di tipo “044 – Gestione di rapporto di gioco”, collegato:

o all’operazione con legame “001 – Movimentazione rapporto gestito dal segnalante”;

o al giocatore, con legame “001 – Intestatario”.

• Soggetto con cui il giocatore ha vinto oppure perso, collegato all’operazione con legame “004 – Controparte” (ove noto).

• Conto di gioco della controparte (ove noto), rappresentato da un rapporto di tipo “044 – Gestione di rapporto di gioco”, collegato:

o all’operazione con legame “001 – Movimentazione rapporto gestito dal segnalante” oppure “002 – Movimentazione rapporto gestito dall’intermediario diverso dal segnalante” a seconda dei casi;

o alla controparte, con legame “001 – Intestatario”.

6.3 Ricarica/prelievo online di un conto di gioco

Per le operazioni di ricarica o prelievo a valere su un conto di gioco effettuate online e in stato “Eseguite” occorre inserire nella segnalazione almeno i seguenti elementi strutturati:

• Operazione di tipo “G007 – Ricarica conto di gioco” e segno “Avere” oppure “G008 – Prelievo da conto di gioco” e segno “Dare”.

• Soggetto, collegato all’operazione con legame “001 – Soggetto che ha eseguito l’operazione in proprio”.

• Conto di gioco, rappresentato da un rapporto di tipo “044 – Gestione di rapporto di gioco”, collegato:

o all’operazione, con legame “001 – Movimentazione rapporto gestito dal segnalante”;

o al soggetto, con legame “001 – Intestatario”.

6.4 Ricarica/prelievo di un conto di gioco presso un punto vendita

Per le operazioni di ricarica o prelievo di un conto di gioco in stato “Eseguite” effettuate presso un punto vendita convenzionato occorre inserire nella segnalazione almeno i seguenti elementi strutturati:

• operazione di tipo “G009 – Ricarica conto di gioco presso punto vendita” e segno “Avere” oppure “G010 – Prelievo da conto di gioco presso punto vendita” e segno “Dare”.

• Soggetto, collegato all’operazione con legame “001 – Soggetto che ha eseguito l’operazione in proprio”.

• Conto di gioco, rappresentato da un rapporto di tipo “044 – Gestione di rapporto di gioco”, collegato:

o all’operazione, con legame “001 – Movimentazione rapporto gestito dal segnalante”;

o al soggetto, con legame “001 – Intestatario”.

• Punto vendita presso cui è stata effettuata l’operazione:

o se il sospetto verte sul punto vendita occorre inserire un soggetto di tipo “non persona fisica” collegato all’operazione con legame “012 – Punto vendita presso il quale è stata eseguita l’operazione”;

o se il punto vendita non è sospetto occorre inserire i dati del punto vendita nella sezione “Operazione eseguita tramite collaboratore: Dati del collaboratore” presente sull’operazione.

7 – OPERAZIONI RELATIVE AI GIOCHI SU RETE FISICA

Per le operazioni relative ai giochi su rete fisica occorre inserire nella segnalazione almeno i seguenti elementi strutturati:

• Operazione di uno dei seguenti tipi:

o G001 – Riscossione di ticket VLT (segno “Dare”);

o G002 – Riscossione di ticket betting (segno “Dare”);

o G003 – Acquisto di ticket betting (segno “Avere”);

o G004 – Acquisto di ticket VLT (segno “Avere”);

o G005 – Acquisto di fiches e di altri mezzi di gioco (segno “Avere”);

o G006 – Vendita di fiches e di altri mezzi di gioco (segno “Dare”).

• Soggetto, collegato all’operazione con legame “001 – Soggetto che ha eseguito l’operazione in proprio”.

• Punto vendita presso cui è stata effettuata l’operazione:

o se il sospetto verte sul punto vendita occorre inserire un soggetto di tipo “non persona fisica” collegato all’operazione con legame “012 – Punto vendita presso il quale è stata eseguita l’operazione”;

o se il punto vendita non è sospetto occorre inserire i dati del punto vendita nella sezione “Operazione eseguita tramite collaboratore: Dati del collaboratore” presente sull’operazione.