Sarà presentato martedì 18 ottobre 2022 alle ore 16:30 a villa Butera, il progetto “Una scommessa su di noi”, redatto dall’ASP, con il patrocinio del comune di Bagheria (PA), per contrastare il gioco d’azzardo patologico.

Saranno presenti, per i saluti istituzionali, Filippo Maria Tripoli (sindaco di Bagheria), Emanuele Tornatore (assessore alle politiche sociali ed alla famiglia) e Maurizio Montalbano (direttore Dipartimento Salute Mentale ASP Palermo).

Interverranno: Francesca Picone (referente scientifico del progetto –  direttore U.O.C. Mod 9 DSM  –  ASP Palermo=, Giampaolo Spinnato (direttore ff  – U.O.C.  dipendenze patologiche ASP Palermo), Sebastiano Triolo (direttore f f  – Mod 6 ASP Palermo, commissariato di polizia), Biagio Sciortino (comunità terapeutica “Casa Dei Giovani”), Mimma Cinà (direttrice Caritas cittadina, gruppo psicologi GAP) e Giusy Giannone (referente per il Ser D di Bagheria).

Articolo precedenteSuperEnalotto bacia Capri (NA) con un “5” da oltre 65mila euro
Articolo successivoCosenza, Serd: 101 pazienti affetti da gioco d’azzardo patologico, l’80% ha tra i 20 e i 49 anni